Quanto corre in media un calciatore

Quanto corre un calciatore

Quando si tratta di correre, alcuni atleti lo fanno meglio e più di altri. Dopo tutto, la corsa è una disciplina trasversale, alla base di tutte le attività sportive. Ma nessuno lo farà bene come un corridore.

Nel baseball, in media, si percorrono 60 metri per ogni inning. La distanza tra ogni base è di circa 30 metri. Raggiungendo tutte le basi (prima, seconda, terza e corsa completa) più le basi rubate, la distanza totale può essere di poco inferiore ai 10 chilometri. Naturalmente, chi sbaglia il ritmo corre anche molto meno degli altri.

La distanza percorsa da un tennista dipende molto dallo stile di gioco e dalla durata dell’incontro, ma i giocatori più competitivi possono arrivare a percorrere quasi 5 chilometri rincorrendo le palline avanti e indietro. Durante la partita di tennis più lunga mai registrata a Wimbledon nel 2010, John Isner e Nicolas Mahut hanno percorso circa 10 chilometri in 11 ore e 5 minuti di gioco.

I giocatori di hockey, inoltre, corrono più a lungo degli atleti di quasi tutte le altre discipline, inseguendo e difendendo la palla per quasi 10 chilometri durante i 70 minuti di gioco.

Muy interesante:  Quanto corre un arbitro in partita

Quanto corre un giocatore di calcio giovanile?

(2003) per giocatori di queste età: 0-0,4 km/h (in piedi), 0,5-3 (camminando), 3,1-8 km/h (corsa a bassa intensità o jogging), 8,1-13 km/h (corsa a media intensità), 13,1-18 km/h (corsa ad alta intensità) >18,1 km/h (corsa a massima intensità o sprint).

Chi corre di più in una partita di calcio?

In totale, Brozovic ha percorso 56,262 chilometri in quattro partite; 810 metri ad alta velocità e 199 in sprint, secondo le statistiche ufficiali della UEFA.

Quanto corre un giocatore di calcio in 90 minuti

Il primo studio sui tempi di movimento di un’intera stagione è stato condotto con l’Everton FC (Liverpool, Inghilterra) a metà degli anni ’70 e stimava che la distanza percorsa per ogni partita fosse compresa tra gli 8 e i 12 chilometri e dipendesse in qualche misura dalla posizione di ciascun giocatore.

Nello studio, un giocatore aveva il controllo della palla per una media di 200 metri, per un totale di soli 90 secondi con la palla durante l’intera partita (il che significa che ha trascorso 88,5 minuti di gioco senza palla).

Muy interesante:  Quanto e come correre per dimagrire

Nel grafico si può notare che la distanza percorsa da tutti i giocatori del Brasile è stata di 102099 metri, poco più di 100 chilometri, e dalla Croazia di 109 chilometri. Se facciamo una media tra gli 11 giocatori senza contare le sostituzioni, otteniamo 9,28 km per il Brasile e 9,9 km per la Croazia, che aumentano se teniamo conto che il portiere non effettua molte sostituzioni. La squadra brasiliana ha corso quasi una maratona con il possesso palla tra tutti i corridori, 40574 metri. La Croazia in possesso ha percorso 32446 metri.

Quanto peso perde un calciatore per partita

Analizzando tempi e movimenti in ogni posizione, si scopre che per i giocatori di calcio l’usura è prodotta più dalla ripetizione che dal carico. Ciò significa che, salvo rare eccezioni, un giocatore percorrerà distanze brevi in diverse occasioni e, quando non è in grado di farlo, verrà sostituito.

Se replichiamo questo studio sull’arbitro centrale, abbiamo il contrario. Il lavoro dell’arbitro aumenta di intensità perché deve seguire il gioco il più possibile da vicino, dovendo coprire tratti di 70 o 80 metri in diverse occasioni.

Muy interesante:  Quanto costa spedire un materasso con corriere

I livelli in Sud America sono più bassi, ma obbediscono allo stesso comportamento. In competizioni come la Copa Libertadores o la Coppa Sudamericana, i giocatori di calcio percorrono tra i 10 e gli 11 km a partita, mentre l’arbitro percorre 15 km.

Quanto corre Messi

Tuttavia, potremmo non sapere come interpretarli correttamente, poiché nella maggior parte dei casi non abbiamo riferimenti di altri sport con cui confrontarli. Ebbene, questo è ciò che faremo ora.

In termini generali, si dice che un giocatore possa raggiungere i 25 km/h sostenuti durante uno sprint di circa 3 secondi. Un calciatore può fare circa 100 sprint durante una partita, quindi percorre 1,8 km in 4 minuti.

Ciò significa che un calciatore passa circa 4 minuti a correre alla massima intensità, ovvero il 18% del tempo. Il resto è jogging o camminata. Se parliamo della distanza assoluta percorsa durante una partita, un calciatore percorre in media 11 km.

Confrontiamo ora i picchi di velocità massima di un giocatore di calcio con quelli di altri sport. Ricordiamo che un calciatore raggiunge i 25 km/h in uno sprint di circa 3 secondi.