Calendario della maratona 2023

Uno dei luoghi migliori per allenarsi, soprattutto per le distanze brevi e medie. Ha un perimetro di 4,5 chilometri e numerose strade sterrate interne su cui correre. Il Paseo de Coches è un buon posto per fare serie.

Terreno in cemento e asfalto, per lo più pianeggiante sulla riva destra (sulla riva sinistra, dal Ponte Toledo al Matadero Madrid, ci sono molti scivoli), con indicatori di distanza sul terreno, che permette di godere di un’ottima vista su Madrid. Per una corsa lunga si può proseguire lungo il Parque Lineal del Manzanares.

Il suo perimetro totale è di circa 16 chilometri e alterna zone asfaltate a piste sterrate. Ha molte pendenze, ma non presentano grandi difficoltà. C’è un’area chiamata El Bosque, con quattro chilometri delimitati per gli allenamenti più intensi.

Situato a nord-ovest della città, è un luogo ideale per correre, con pendenze interessanti e curve ripide. L’aspetto migliore è che mantiene il suo aspetto di bosco, con una varietà di vegetazione. Dal Cerro de los Locos, la parte più alta del parco, la vista sulla sierra è spettacolare.

Muy interesante:  Cosa devo prendere prima di correre

Dal corridoio

In mezzo al traffico, al caos e al ritmo di vita frenetico dei suoi abitanti, ci sono oasi di pace. Luoghi emblematici per fare sport. E poiché ARTIEM Madrid è un hotel specializzato in allenamento, vi propone questi percorsi per correre a Madrid e dedicare del tempo sano a voi stessi. Perché sì: a El Retiro c’è vita oltre la corsa.

Il percorso inizia in Avenida Séneca fino a raggiungere il Paseo del Pintor Rosales. Prendere il Paseo del Rey e girare a destra per proseguire parallelamente all’Avenida de Valladolid. La fine è, ancora una volta, in Avenida Séneca. I cambi di terreno garantiscono un buon allenamento, ma potete fare un secondo giro del parco se volete ancora di più. Siete capaci!

Infatti, la Casa de Campo è conosciuta dai corridori con nomi come “Il polmone verde di Madrid” o “Il tempio dei corridori”, e non c’è da stupirsi, dato che ha quasi 2.000 ettari per gli amanti della corsa da godere immersi nel verde. Sapevate che è cinque volte più grande del famoso Central Park di New York?

Carriera in Messico 2023

Il Niddapark si estende intorno a una porzione del fiume Nidda, che sfocia nel Meno e poi si unisce al Reno. È un parco relativamente centrale e si trova tra i quartieri di Praunheim, Ginnheim, Bockenheim e Hausen. Se vi trovate in uno di questi quartieri, vi basteranno pochi minuti per raggiungere il parco, ed è possibile che il modo più veloce e piacevole per raggiungere altre parti della città sia attraversarlo.

Muy interesante:  Dove correre ai castelli

Nel Niddapark troverete diversi terreni su cui correre: asfalto, cemento, ghiaia, erba e terra. Se volete variare la vostra corsa, il che vi aiuterà a rafforzare le caviglie e a praticare diversi tipi di passo, vi consiglio di correre lungo il fiume Nidda e di cambiare sponda ogni volta che incontrate un ponte.

Ci sono molte panchine sparse per il parco, alcune ombreggiate da alberi, altre non protette. Quasi tutti hanno un cestino accanto. Le panchine sono disposte in modo tale da poter scegliere il paesaggio che più vi piace. Alcune si affacciano sul fiume, altre sui prati, altre ancora costeggiano i sentieri e altre sono più appartate e protette da grandi cespugli.

Emozioni sportive

La città di Praga offre luoghi interessanti da percorrerePraga è una delle capitali europee più turistiche. Migliaia di persone percorrono ogni giorno le sue strade per ammirare i suoi monumenti, le sue vie e i suoi edifici. O per godere della sua gastronomia e della sua deliziosa (ed economica) birra. Ma se andiamo a visitare Praga, e visto che portiamo sempre le scarpe da corsa in valigia, dovremmo cogliere l’occasione per correre in città. Ecco alcune opzioni.

Muy interesante:  Che corriere ha codice ni

Tenete presente che non è il luogo ideale se volete fare serie o correre velocemente. L’itinerario che proponiamo non è molto lungo e inizia molto vicino al famoso Ponte Carlo, una delle principali attrazioni turistiche della città. Ci dirigiamo a nord-est lungo il fiume, sulla riva destra, la Città Vecchia.

Situato su una collina a nord del quartiere di Malá Strana, è una delle aree ricreative più frequentate dagli abitanti di Praga ed è molto popolare tra gli sportivi. Sebbene non sia un parco di grandi dimensioni, è molto curato e presenta bei sentieri per perdersi tra gli alberi nella zona più vicina al fiume Moldava, da cui si gode di una buona vista sulla città.